Approfondimento Codici di Luce- Creare con l'Intento

Fra gli strumenti della Nuova Energia c'è l'Intento. Kryon chiama Innato quello che in modo molto riduttivo spesso definiamo l'inconscio. L'Innato (lo dice la parola stessa) è con noi da sempre, dal nostro primo sguardo, dal nostro primo respiro su questo Pianeta. Ci ha accompagnato lungo l'intero corso della nostra sperimentazione qui, vita dopo vita, fino ad oggi. Nell'Innato risiede l'intelligenza del corpo con il suo potere di autoguarigione, risiedono tutti i ricordi, i programmi, persino quello dell'invecchiamento. L'innato funziona con questi programmi, reiterandoli all'infinito a meno che non vengano cambiati.

Inoltre per poter sperimentare il regno della dualità e della libera scelta, per poter restare nel sogno di essere solo un essere umano noi stessi, prima dell'inizio del progetto terra, abbiamo messo dei sigilli in alcuni programmi inseriti nell'Innato. Anche se siamo solo all'inizio della riattivazione di quella parte del DNA stellare dove c'è la memoria di come comunicare con il nostro Innato, ora possiamo iniziare a riallacciare una relazione intima con questa parte di noi e liberare programmi limitanti. Uno dei modi per cambiare questi programmi è l'Intento espresso come un ordine che diamo a questo corpo intelligente. Come un sovrano nel pieno del suo potere comunica ai suoi sudditi il proprio volere, così possiamo fare noi col nostro Innato e le nostre cellule. Nel retro di ogni Codice di Luce delle carte denominate chakra Terra-Cielo c’è un messaggio delle Nonne Stellari ed un invito a “ri-programmare" sé stessi con un Intento. Usare questi i Chakra Terra-Cielo anche solo con l’intento cambia potentemente la percezione di se stessi e quindi la nostra stessa “realtà"



361 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

VUOI FARE UN PASSO ULTERIORE NEL RICORDO DELL'ESSERE DI LUCE CHE SEI?

 

SCEGLI LO STRUMENTO O IL PERCORSO PIÙ ADATTO A TE E ATTIVA IL PORTALE MULTIDIMENSIONALE DEL TUO CUORE INSIEME ALLE NONNE STELLARI!